ROLAND FISCHNALLER

Siamo co-sponsor!

Le Funivie Ghiacciai Val Senales sponsorizzano, per questa stagione, il campione di snowboard altoatesino Roland Fischnaller. Recentemente Fischnaller ha raccolto un buon numero di podi per la gioia del co-sponsor.

Intervista a Roland Fischnaller...

È terminata la tua 23esima stagione di Coppa del Mondo. Com’è andata?

Sta andando molto bene, ma la mia 23esima stagione di Coppa del Mondo è stata davvero faticosa. Il dispendio di energia per la Cina è stato enorme e anche la situazione legata alla pandemia mi è pesata. Tuttavia, ho già il nuovo materiale a casa e ho già fatto parecchi test per essere pronto per la prossima stagione invernale.

Una curiosità: sei nato il 19.09 e Ötzi è stato trovato il 19.09.91. Possiamo dire che hai un legame speciale con la Val Senales?

(ride) Ricordo esattamente quel compleanno. Ötzi è naturalmente una figura chiave per la Val Senales e anche per tutto l’Alto Adige. È un importante fattore economico e attira nella nostra provincia numerosi turisti ogni anno. Se voglio raggiungere lo status di Ötzi, devo "schiacciare un po' l’acceleratore" (ride).

Sei un ambasciatore dell’Alpin Arena Senales e frequenti l’area sciistica da quando eri bambino. Come si è sviluppa la Val Senales e cosa la rende speciale ai tuoi occhi?

Il mio momento clou nell’Alpin Arena Senales sono, naturalmente, le giornate di allenamento in autunno, ma anche le super condizioni in primavera mi attirano sempre sul ghiacciaio per le prove dei materiali. Sono stato in Val Senales per la prima volta nel 1986 e poi sono diventato un ospite regolare, ed è per questo che il mio legame con questa valle è così forte.

Cosa fa Roland quando non è sulla sua tavola?

Quando non sono sulla mia tavola, mi piace stare a casa con la famiglia, prendermi cura del maso e armeggiare con la mia attrezzatura.

C'è qualcuno tra i tuoi figli che vorrebbe seguire le tue orme?

Sì, decisamente. Mio figlio Florian è un ottimo snowboarder e sciatore. Posso immaginare che andrà lontano con la sua passione. Anche le mie due figlie sono appassionate di snowboard. 

Roland Fischnaller, l’uomo dei record: Come fai a motivarti ancora e ancora? Qual è il tuo segreto?

Non ho assolutamente problemi di motivazione, voglio migliorare e imparare ogni giorno. Naturalmente è bello vedere i tanti trofei e le medaglie conquistate, ma mi piace guardare avanti e lottare per i miei obiettivi futuri. Questo è effettivamente il più grande incentivo per me.

Vivi di stagione in stagione o hai ancora un obiettivo sportivo a lungo termine? Le Olimpiadi del 2026 sono una possibilità?

Le Olimpiadi del 2026 sono un argomento importante per me. Se fosse possibile, vorrei rappresentare in quell’occasione il nostro bel Paese. Diventare l’atleta olimpionico con il maggior numero di partecipazioni è un’idea che mi alletta.

Il consiglio di Roland: cosa non può mancare in una visita all’Alpin Arena Senales?

Le piste al mattino in primavera e il tris di canederli sul rifugio Bella Vista sono per me il top. Un’esperienza speciale per me e la mia famiglia è anche la transumanza a settembre, quando si può assistere al ritorno delle pecore dai pascoli estivi. 

LA TUA AVVENTURA ALPINA

Un periodo da vivere in prima persona