Nuovo EVENTO a 3.212 m!

Sundowner-Party

sulla stazione a monte Grawand all'insegna del motto: "Festeggiare a 3.212 metri fino al tramonto".

 

Tutte le domeniche, dall'11 febbraio al 24 marzo 2024, dalle ore 15:00 alle 19:00.

scopri di più

Domenica 16 aprile si è conclusa una stagione invernale ricca di successi

Domenica si è conclusa una stagione invernale lunga e ricca di successi. Come ogni anno, è stata inaugurata il terzo weekend di settembre.
La produzione di neve artificiale nella primavera del 2022 e l’utilizzo dei teli geotessili per proteggere la neve dalla luce solare hanno, ancora una volta, dato i loro frutti. Fin dall’inizio, sul ghiacciaio della Val Senales, le piste erano in ottime condizioni. Le piste non sono mai state così affollate per gli allenamenti autunnali: dai piccoli sci club agli atleti della Coppa del Mondo Elite di sci alpino, snowboard e sci di fondo.

Allenarsi duramente è servito anche a Roland Fischnaller, ambasciatore dell’Alpin Arena Senales. A Rogla, in Slovenia, ha vinto la coppa di cristallo nello slalom gigante parallelo, disciplina dello snowboard, ottenendo la sua 21ª vittoria in Coppa del Mondo.

Nonostante l’inverno con poca neve, le piste erano comunque in ottime condizioni. La Funivia Ghiacciai della Val Senales ha registrato degli ottimi risultati sia in termini di presenze che di corse effettuate. Il piccolo ma elegante comprensorio sciistico è noto per la sicurezza della neve, le specialità gastronomiche dei rifugi e i numerosi eventi che vi si organizzano.

Il 17 aprile iniziano i lavori di rinnovamento della funivia e della stazione a valle a Maso Corto. A causa dei lavori, la Funivia Ghiacciai resterà chiusa fino agli inizi di dicembre. Dal 1 luglio aprirà la cabinovia Lazaun che, durante i mesi estivi, permetterà agli ospiti di raggiungere il comprensorio escursionistico. L’apertura della stagione invernale 2023/24 è prevista per il 25 novembre con le piste a valle. Quella del ghiacciaio seguirà, invece, agli inizi di dicembre.

Puoi seguire i lavori di ristrutturazione sui nostri canali social e qui. Stay tuned!

20.04.2023

ULTERIORI NOTIZIE

...cos'altro ci sta succedendo.